{ "modal": { "title": "Ricovero ospedaliero e convalescenza", "headline": "Aspetti emotivi", "content": "

La necessità della stomia può essere causata da un incidente, una malattia a lungo termine o una patologia diagnosticata di recente che necessita di trattamento acuto o persino di emergenza. Alcuni percepiscono lo stoma come un sollievo da una grave malattia intestinale infiammatoria e da anni di dolori. Altri invece lo considereranno qualcosa di imprevisto e indesiderato, il che può renderlo più difficile da accettare.

\n

Uno stoma significa un cambiamento drastico e improvviso del corpo e della tua immagine e può quindi influenzare la qualità della vita. Indipendente dalla quantità di supporto e informazioni che otterrai da medici e infermieri esperti e disponibili, impiegherai del tempo ad abituarti a questo cambiamento ed è naturale provare tristezza e dolore, persino ansia e stress, mentre ti abitui alla nuova, ma non così diversa, immagine di te.

\n

A volte potrebbero venirti in mente pensieri quali: 'Perché proprio a me?' o 'Cos'ho fatto di male per meritarmi questo?' I pensieri e le emozioni forti possono essere difficili da descrivere per iscritto o a voce. L'esperienza dimostra che, prima di accettare l'inevitabile e quindi essere pronti ad andare avanti, dobbiamo iniziare a riconoscere le nostre difficoltà. A questo punto possiamo trovare innumerevoli esempi di persone stomizzate che vivono una vita piena e soddisfacente.

\n

Puoi trovare maggiori informazioni sulle emozioni e sull'adattamento a una nuova immagine del corpo nell'opuscolo Dansac L'immagine del corpo.

\n

Visualizza il PDF

\n

 

", "additional_content": "", "image_url": "/-/media/images/dansac/learning-center-landing-images/emotionalaspects.ashx", "video_url": "" } }